giugno 16, 2009

Concept ambientazione

Ancora salve, in questi giorni mi sto preoccupando delle fonti a cui dovrei attingere, motivo per cui chiedo a tutti di dire o scrivere la vostra.

La mia idea è una ambientazione che abbia dalla sua l'idea del classico fantasy(draghi, dame, elfi e nani insomma) ma con delle influenze, volendo anche pesanti, da parte delle legende pagane/medioevali e con le fiabe.
Mi piacerebbe riuscire a rendere questo fantasy meno nord europeo, insomma senza i classici(e forse anche troppo classici) vichinghi e druidi, dove non ci sia per forza la presenza del bosco fatato. Per questo leggendo un articolo su www.fantasymagazine.it, ho iniziato ad interessarmi all'idea del fantasy mediterraneo.. In breve l'idea si fonda sul voler coinvolgere quegli abitanti del mar mediterraneo (un pò alla kata kumblas se non erro) e di tutte quelle culture così floride che il fantasy odierno usa solo in parte.
Per questo mi piacerebbe una idea di nani decisamente più vichinghi, di ducati che abbiano l'idea del nordafrica con predoni e turbanti, dove ci siano Acropoli e Necropoli veramente affascinanti. Un luogo dove non vi siano solo torri infestate da edere con in cima principesse addormentati da delle maledizioni ma anche un mondo dove vi siano monti aradi e inospitali dove alle loro pendici può crescere solo vitigni aridi, dove tra le isole ci siano i canti di ciò che si crede essere sirene, rovine che sorgono al sole cocente tra pietre e caverne, tra campi di grano e pescherecci...
Insomma, un mondo dove non vi sia solo il clichè ma anche qualcosa di nuovo...
che ne pensate?!

0 commenti: